IL TERRORISTA

Il terrorista prese posto sul treno accanto ad una vecchia signora. L’esplosivo era dentro la sua giubba e, a treno in corsa, avrebbe azionato il detonatore. Il treno però  ritardava la partenza e il controllore, guardando il suo biglietto, gli disse con impazienza che avrebbe dovuto pagare un supplemento. Il terrorista scese indignato e aspettò il treno successivo. Dopo dieci minuti arrivò un regionale e fu tanta la calca di gente, che l’uomo non riuscì a salire su quel treno, le porte gli si chiusero in faccia. Aspettò per ore ma intanto era iniziato uno sciopero e treni non ne sarebbero passati fino all’indomani. Gli autobus sostitutivi si riempirono in pochi minuti tra spintoni e urla. Il terrorista finalmente seduto sospirò sollevato. Un senso di orrore all’improvviso lo travolse: nella foga della salita la sua giubba gli si era sfilata e ora giaceva in terra calpestata da tutti. L’uomo guardò dal finestrino la sua bomba inesplosa e abbandonata in quel piazzale solitario e si guardò intorno confuso.

Annunci
Standard

7 thoughts on “IL TERRORISTA

  1. Tania ha detto:

    Figura del terrorista sorprendente per il profilo inverosimile da ragazzotto imbranato ed approssimativo. Fa quasi tenerezza.
    Apre uno spiraglio di riflessione: e se alcuni di essi fossero davvero così? E se molti attentati non si compissero proprio in virtù di una casualità non complice ?

    Mi piace

  2. Beppe ha detto:

    La quotidianità “pendolare” libera il terrorista, fa soccombere il gesto catastrofico, La frenesia terrificante dei nostri tempi vince l’intento terrificante di uno stragista.
    Il terrorista coglierà l’occasione per una presa di consapevolezza?
    L’umanità capirà mai il suo stato di cattività? Stay Human.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...